Le origini del cacao e la ricetta de La Tana del Coniglio


24-Maggio-Evidenza

Il cacao è quella cosa per cui non accetteremmo mai di andare a vivere nell’Europa del 1300, impossibile vivere in un posto in cui non esiste ancora il cioccolato. Ci deve essere un motivo per cui il cacao è chiamato anche cibo degli dei.

Il cioccolato è uno dei cibi più amati al mondo, grazie al suo gusto accontenta tutti. Inoltre ne basta un po’ per migliorare il proprio umore, aiuta infatti a produrre serotonina, l’ormone del buonumore.

24-Maggio-Intramezzo-01

Il cacao è un pregiato ingrediente che richiede specifiche caratteristiche climatiche per essere prodotto, infatti la sua produzione è rigogliosa nelle fasce equatoriali con una temperatura media di 25°. Il primo contatto lo abbiamo con le fave di cacao che sono quelle che vengono essiccate e poi tostate per essere macinate e produrre la pasta di cacao, alla base di tutti i prodotti con il cioccolato.

Ogni zona di produzione dona alle fave di cacao una caratteristica diversa, a causa delle peculiarità climatiche e geofisiche del terreno, ad esempio il cacao dell’Ecuador è molto aromatico, mentre quello ghanese ha un sapore meno intenso che si presta a molteplici lavorazioni.

Tutto il cacao che utilizziamo per i nostri prodotti proviene da filiere controllate, siamo attenti da sempre alla qualità delle nostre materie prime.

24-Maggio-Intramezzo-Ricetta

Mesi fa abbiamo collaborato con Erika de La Tana del Coniglio che ha creato per noi una sfiziosa ricetta a base di cioccolato con il nostro Panforte Fichi e Noci, ve la vogliamo riproporre:

Ingredienti:

    • 1 confezione di Panforte fichi e noci Sapori 1832
    • 150 g circa di cioccolato fondente
    • noci tritate per decorare

Procedimento:

Fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente e lasciate raffreddare. Tritate finemente il Panforte e unitevi 2-3 cucchiai di cioccolato fuso, mescolando bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Formate quindi delle palline e ricopritele di cioccolato fuso. Completate con granella di noci. Lasciate riposare su una teglia foderata con carta forno fino a quando il cioccolato si sarà ben solidificato e servite!